Prospettiva Globale 15

Che tipo di costituzione per la Siria?...

Prospettiva Globale 15

Uno dei motivi per cui le guerre non si fermano è che non è possibile raggiungere un accordo dopo le guerre. Concentrarsi maggiormente sulla post guerra è uno dei modi più importanti per porre fine alle guerre.

Dai media, apprendiamo che la Russia sta preparando un progetto di costituzione per la Siria e sta negoziando questo progetto con gli Stati Uniti. Non sarà nell'interesse dei paesi e delle persone della regione che il futuro della Siria sarà determinato solo da queste due potenze contrapposte. Può portare stabilità in questa regione una costituzione che consenta ancora più diritti di intervento, in linea con gli interessi degli attori globali? Pertanto, i paesi regionali, le istituzioni di pensiero, gli intellettuali e devono discutere intensamente il dopoguerra quanto la guerra.

È inconcepibile che una costituzione preparata indipendentemente dalla storia, dalla cultura, dalle credenze, dai valori e dalle esperienze di una società possa portare pace in questa società o risolvere i problemi. Da questa prospettiva, i principi costituzionali citati sono anche principi validi per società simili.

Una costituzione che rende un paese capace di governare o garantisce un potere di maggioranza: Il più grande problema dei regimi mediorientali è che non fanno affidamento sulla maggioranza della nazione e non ricevono il loro potere dalla nazione. Per un regime che non fa affidamento sull'unica nazione e non ha mantenuto il potere dalla propria nazione, non può che continuare la sua esistenza usando più forze militari e di polizia contro il proprio popolo e affidandosi ancora di più ai poteri globali è. Pertanto, una costituzione deve preservare il potere della nazione e assicurare il potere di maggioranza in questo contesto. Una società può difendere il suo stato e le sue istituzioni se una costituzione è valida che non abolisce la volontà della maggioranza. Questo è l'unico modo in cui un paese può essere forte in patria e all'estero.

Una costituzione che limita il regno del cambiamento di potere: Che un cambio di potere non avvenga in modo legittimo è una delle ragioni della debolezza dei regimi o dei paesi del Medio Oriente. I leader di stati, i re e gli emiri rimangono al potere per tutta la vita. Questo è il motivo di molti problemi in questi paesi. Soprattutto, le amministrazioni perdono la legittimità sociale. Poiché il potere del regime non è basato sulla società, rimangono al potere principalmente attraverso il sostegno dall'estero. Le opposizioni alla ricerca di un cambio di potere non sono considerate legittime. Ecco perché è necessario anche il sostegno dei poteri globali. Per evitare questa situazione, il governo e l'opposizione devono non solo essere in grado di rendere conto della propria società, ma devono necessariamente limitare il loro regno. Una limitazione a due termini di dieci anni al massimo può risolvere molti problemi in Medio Oriente, come la legittimità, la pace sociale e l'adesione alla nazione e non alle potenze straniere.

Una costituzione pluralista che protegge le differenze: Mentre una costituzione prevede l'amministrazione di maggioranza, deve anche proteggere le opinioni, le credenze e le idee delle minoranze. I diritti e le libertà fondamentali non devono essere negati a maggioranze o minoranze.

Una costituzione basata su uno stato unitario: In Siria, una struttura autonoma non porterà la stabilità. L'Iraq e la Spagna sono esempi concreti di questa situazione. In una Siria divisa in regioni autonome, da un lato, queste regioni cercheranno una maggiore autonomia e, d'altro canto, le potenze straniere interferiranno costantemente negli affari interni. Una struttura autonoma incoraggerà costantemente la sfiducia nei vari strati del paese e impedirà una pace interiore. Se dovesse finire la guerra, naturalmente, una struttura autonoma di valore. Ma assicurare una pace permanente è più possibile con l'esistenza di una formazione unitaria in cui sono garantite le differenze, i diritti e le libertà fondamentali e le autorità locali sono rafforzate.

Una costituzione, che garantisce giustizia nella rappresentazione, stabilità nell'amministrazione e unica voce nel potere esecutivo: Da un lato, una costituzione deve riflettere i diversi punti di vista nella società in parlamento, e dall'altro deve rendere possibile un potere abbastanza forte che possa formare un governo sufficientemente forte. Per la Siria sono possibili sia un sistema presidenziale che un sistema parlamentare. In un sistema parlamentare, i poteri del presidente dovrebbero essere simbolici e rappresentativi. In un sistema in cui il primo ministro e il presidente sono entrambi potenti, il paese può diventare incapace. In questo caso, i giocatori stranieri possono giocare le due parti l'una contro l'altra e interferire ancora di più nell'amministrazione del paese.

Una costituzione che è sensibile ai valori sociali: Il valore sociale più importante in Medio Oriente è la religione. Nel determinare la relazione tra stato e religione, le definizioni non possono essere risolte separatamente e indipendentemente dall'implementazione. Ci troviamo di fronte al fatto di stati occidentali laici, guidati da due guerre mondiali a problemi per l'umanità, il presunto secolare regime di Saddam e Gheddafi e presunti riusciti con le dittature Sharia nei paesi arabi. A questo proposito, è meglio che ogni paese scelga le proprie esperienze storiche per le sue relazioni religione-stato. Per i paesi della storia del Medio Oriente islamico e l'uso ottomana di liberi e pluralisti un rapporto religione-stato fornire sufficiente esperienza. Per la Siria, sarà un errore per preparare una costituzione, non importa quanto si sa anche che i valori religiosi ignorato o posizionato contro la religione. Con una tale costituzione, lo stato perderà la sua legittimità e serietà sociale. In questo caso, di nuovo, ci sarà un'amministrazione al potere che non fa affidamento sulla nazione. Questo, a sua volta, significherà un ritorno alla situazione dei regimi di oggi in Medio Oriente. La costituzione deve anche consentire l'interpretazione del pluralismo religioso e non basata sull'interpretazione di una religione come in Iran e in Arabia Saudita.

Una costituzione basata sull'individuo anziché sulle identità collettive: Il Medio Oriente è una geografia di diverse religioni, razze, sette, ideologie e tribù. Come in Bosnia-Erzegovina, il sistema politico sarà reso inutilizzabile in questa geografia per preparare una costituzione per le identità collettive. Sviluppare una costituzione attraverso identità collettive costanti è un approccio che congela la vita. Ovviamente, le persone devono essere in grado di organizzarsi e lavorare in accordo con le loro identità collettive.

Nessuna guerra dura per sempre. Non importa quanto sia potente un attore durante la guerra, se non si prepara per il dopoguerra è condannato alla sconfitta al tavolo dei negoziati. Una Siria del dopoguerra può perpetuare l'instabilità in questa regione. Pertanto, devono essere avviati vari lavori, tra cui una nuova costituzione, per assicurare pace, calma e stabilità dopo la guerra in Siria e in questa regione. Altrimenti, anche dopo la guerra, i giocatori globali saranno di nuovo i vincitori.


etichetta: Siria , costituzione

NOTIZIE CORRELATE