Rassegna Stampa Turca

L’Hurriyet titola: “D'accordo senza YPG”...

Rassegna Stampa Turca

L’Hurriyet titola: “D'accordo senza YPG” e riporta che mentre la Turchia, la Russia e l’Iran si sono seduti al tavolo per la "soluzione in Siria" a Sochi, la Turchia al summit ha messo “annotazione YPG". Il presidente Recep Tayyip Erdogan ha dichiarato: "Nessuno dovrebbe aspettare che siamo sotto lo stesso tetto o che trova posto sulla stessa piattaforma con l'organizzazione terroristica che ha preso di mira la nostra sicurezza nazionale. Se dichiariamo la nostra fedeltà all'integrità territoriale e all'unione politica della Siria, non possiamo considerare come l'attore legittimo, la band con la mano insanguinata che cerca di dividere questo paese"

Lo Yeni Safak titola: "Attraversiamo il periodo di intrighi" e riporta che il presidente Recep Tayyip Erdogan nel suo discorso alla 33esima edizione del Comitato per la cooperazione economica e commerciale dell'Organizzazione per la cooperazione islamica (ISEDAK) presso il Centro congressi di Istanbul, ha affermato che come mondo islamico negli ultimi anni abbiamo attraversato un periodo piuttosto doloroso e un periodo di intrighi. "L'Occidente che esporta nel mondo islamico tutti gli elementi malati nella propria storia, cerca di garantire il suo futuro. Viene praticata una sceneggiatura sporca per distruggere l'unità, l'unione, le ricchezze, ed il più importante il suo futuro" ha detto Erdogan

Il Vatan titola: "Un drone da carico nazionale per PTT" e riporta che il presidente del consiglio esecutivo di PTT, Kenan Bozgeyik, osservando che sono in collaborazione con ingegneri e università nazionali per passare al trasporto di droni, ha detto: "Nel 2018 inizieremmo di fatto al trasporto di droni. Conosciamo questa tecnologia. "

Il Sabah titola: "Rilevata la data di consegna di S-400" e riporta che il ministro della Difesa nazionale ha dichiarato che nel 2019è prevista la consegna del primo S-400 acquistato dalla Russia. Canikli ha fatto dichiarazioni nella Commissione per il Piano e il Budget della Grande Assemblea Nazionale della Turchia. "È stato firmato un accordo con la Russia per la fornitura dei sistemi S-400. Uno come opzione, due sistemi S-400 saranno forniti nel quadro dell'accordo. Si prevede di effettuare la consegna del primo sistema S-400 nel 2019" ha detto Canikli


etichetta: Vatan , Yeni Safak , Hurriyet

NOTIZIE CORRELATE