• Video Gallery

Rassegna Stampa Turca

Lo Star titola: "Yildirim: Tutta l'Europa pagherebbe un costo molto alto"...

Rassegna Stampa Turca

Lo Star titola: "Yildirim: Tutta l'Europa pagherebbe un costo molto alto" e riporta che il primo ministro Binali Yıldırım ha rilasciato una dichiarazione congiunta con il primo ministro della Macedonia, Zoran Zaev, che si trova in Turchia per contatti ufficiali. Ylıdırım riferendosi all'operazione Ramo d’Olivo, ha dichiarato: "Se la Turchia non protegge questi territori, tutta l'Europa paga un grande costo sia con la crisi degli immigrati che con l'ondata di terroristi. Purtroppo questo non è visto e apprezzato abbastanza dall'UE ".

L’Haberturk titola: "Il vice Primo Ministro Çavuşoğlu: L'atteggiamento degli Stati Uniti è un approccio al livello delle relazioni di rottura" e riporta che il vice primo ministro Hakan Çavuşoğlu ha rilasciato dichiarazioni sull'ordine del giorno sulla TRT. Çavuşoğlu sull'assegnazione di 300 milioni di dollari del Pentagono per l'educa - equipaggia dell'organizzazione terroristica che usa il nome, le forze democratiche della Siria, ha detto: "La continuazione di questo atteggiamento degli Stati Uniti, secondo il nostro punto di vista, che già conosciamo è un approccio che porterà le relazioni tra due paesi al livello di rottura"

Lo Yeni Safak titola: "Il messaggio di Çavuşoğlu prima della visita coni Tillerson" e riporta che il ministro degli esteri Mevlüt Çavuşoğlu prima della visita ad Ankara del segretario di Stato americano Rex Tillerson ha rilasciato dichiarazioni critiche. Çavuşoğlu ricordando che gli Stati Uniti non hanno mantenuto la promessa, ha aggiunto: "O le relazioni saranno migliorate o completamente infrante".

Il Vatan titola: "Un altro paese acquisterà elicottero in Turchia" e riporta che il ministro della Difesa delle Filippine, Delfin Lorenzana, ha dichiarato che stanno prendendo in considerazione la possibilità di firmare di un accordo con la Turchia, la Corea, la Russia e la Cina per l'acquisto di elicotteri per uso generale.

Il Sabah titola: "Un turco eletto alla presidenza globale di GLAFRI" e riporta che il direttore generale di Assan Aluminium, Göksal Güngör, è diventato il presidente globale dell'Iniziativa Global Aluminium Foil Producers che rappresenta quasi il 50% della produzione globale di fogli di alluminio con i suoi 60 membri in 28 paesi. Da febbraio, Oliver Hommel ha ceduto la sua posizione a Göksal Güngör.


etichetta: Haberturk , Star

NOTIZIE CORRELATE